image
author Image

Alessandro Borghese: “Sono un collezionista di gatti, ma il mio Tokyo è un poltrone”