Sign In

Blog

Latest News
Avellino, tribunale ordina il cambio di sesso anagrafico richiesto da un ventenne

Avellino, tribunale ordina il cambio di sesso anagrafico richiesto da un ventenne

[ad_1]

Mezzogiorno, 24 settembre 2022 – 17:27

La sentenza: ha diritto ad avere documenti «conformi» dal suo Comune anche senza cambio di sesso chirurgico

di Redazione online

Ha il diritto di essere considerato donna nelle certificazioni anagrafiche un 20enne della provincia di Avellino che, dopo una lungo e complesso iter giudiziario, ha ottenuto dai giudici civili del tribunale irpino la rettifica, al femminile, degli atti di stato civile del suo Comune di residenza.


Il riconoscimento del cambio di sesso anagrafico, anche senza intervento chirurgico, è stato riconosciuto dalla sezione civile del tribunale irpino, presidente Maria Iandiorio, a latere Federica Rossi, che hanno accolto la tesi degli avvocati del giovane: «Sin dall’infanzia ha avuto comportamenti femminili, ritrovandosi non nel suo genere anagrafico, ma in quello femminile vivendo per questo in disforia di genere».

Il tribunale ha ordinato all’ufficiale di Stato Civile di «procedere in conformità» e d’ora in avanti il giovane, sottolineano i legali, Fabiola De Stefano e Stefano Iacobacci, «potrà vivere e sperimentarsi secondo il genere percepito».

La newsletter del Corriere del Mezzogiorno

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie della Campania iscriviti gratis alla newsletter del Corriere del Mezzogiorno. Arriva tutti i giorni direttamente nella tua casella di posta alle 12. Basta cliccare qui.

24 settembre 2022 | 17:27

© RIPRODUZIONE RISERVATA




[ad_2]

LEGGI TUTTO

, 2022-09-24 17:28:31 ,
corrieredelmezzogiorno.corriere.it

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *