Sign In

Blog

Latest News
Festival Sanremo, Ornella Muti sceglie lo stilista Francesco Scognamiglio

Festival Sanremo, Ornella Muti sceglie lo stilista Francesco Scognamiglio

[ad_1]

Mezzogiorno, 31 gennaio 2022 – 10:04

Il couturier vestir l’attrice per due sere, dopo la polemica con Giorgio Armani, con abiti realizzati in tessuti che piacciono all’ambiente

di Anna Paola Merone

Dopo il gran rifiuto rivolto a Giorgio Armani e alla sua moda, Ornella Muti ha voluto lo stilista napoletano Francesco Scognamiglio per il suo Sanremo. stato lui a realizzare i due abiti che l’attrice indosser al Festival, che adesso sta completando a ritmi serratissimi. Inizialmente avrebbe dovuto occuparsi solo del look per la seconda serata all’Ariston, poi dopo il post della figlia della Muti Naike Rivelli — Sta finendo un pezzo di storia. Questo Sanremo ci ha fatto capire tante cose. Addio vecchia moda, benvenuta ecofashion! — e il no che le due signore hanno opposto al look di Re Giorgio, stato promosso per due sere su due.


Il debutto a Sanremo

Per lo stilista nato a Pompei 46 anni fa la prima volta a Sanremo, nonostante un albo d’oro nel quale compaiono nomi di prima grandezza del mondo dello showbusiness internazionale: dalla prima di tutte, Madonna, a Lady Gaga, Beyonc, Jennifer Lopez, Nicki Minaj, Kim Kardashian, Nicole Kidman, ma anche le italiane Laura Pausini ed Emma… Elenco lunghissimo per il talentuoso couturier che ha iniziato a la sua carriera nel 1994 a fianco di Gianni Versace e che definisce Giorgio Armani un mito assoluto, una stella di prima grandezza della moda sfilandosi dalla polemica fashion che ha travolto Sanremo.

Gli abiti eco

Ornella Muti lo ha scelto perch i due si conoscono da molti anni e gli ha affidato la cura complessiva della sua immagine. Gli abiti che Scognamiglio ha realizzato strizzano l’occhio al problema ambientale: sono stati realizzati in tessuti naturali e come sempre sono una magnificenza di talento sartoriale e maestria artigianale. Uno nero e preziosissimo, l’altro in un color nude che esalter l’avvenenza della Muti. Entrambi hanno ricami elaborati e di grande impatto, la cifra stilista di un couturier che piace alle dive perch sa creare abiti perfetti per palcoscenici e red carpet.E che stato il primo napoletano sulle passerelle dell’alta moda di Parigi

La newsletter del Corriere del Mezzogiorno

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie della Campania iscriviti gratis alla newsletter del Corriere del Mezzogiorno. Arriva tutti i giorni direttamente nella tua casella di posta alle 12. Basta cliccare qui.

31 gennaio 2022 | 10:04

© RIPRODUZIONE RISERVATA




[ad_2]

LEGGI TUTTO

, 2022-01-31 10:54:30 ,
corrieredelmezzogiorno.corriere.it

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *